Prenota il tuo appuntamento

NORMATIVA COOKIES

In che modo Areaterapia utilizza i cookie: Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.
Puoi visualizzare qui sotto un elenco dei tipi di cookie:
Nel tuo browser potrebbero essere memorizzati alcuni o tutti i cookie elencati qui di seguito. Puoi visualizzare e gestire i cookie nel tuo browser (anche se è possibile che i browser per dispositivi mobili non offrano questa visibilità).

Preferenze: Questi cookie permettono ai siti web di memorizzare informazioni che modificano il comportamento o l'aspetto dei siti stessi, come la lingua preferita o l'area geografica in cui ti trovi. Memorizzando l'area geografica, ad esempio, un sito web potrebbe essere in grado di offrirti previsioni meteo locali o notizie sul traffico locale. I cookie possono anche aiutarti a modificare le dimensioni del testo, il tipo di carattere e altre parti personalizzabili delle pagine web. La perdita delle informazioni memorizzate in un cookie delle preferenze potrebbe rendere meno funzionale l'esperienza sul sito web ma non dovrebbe comprometterne il funzionamento.

Sicurezza: i cookie di sicurezza sono utilizzati per autenticare gli utenti, prevenire l'uso fraudolento delle credenziali di accesso e proteggere i dati degli utenti da soggetti non autorizzati. La combinazione di questi due cookie permette di bloccare molti tipi di attacchi, ad esempio i tentativi di rubare i contenuti dei moduli che completi sulle pagine web.

Processi: I cookie dei processi contribuiscono al funzionamento dei siti web e all'offerta dei servizi che i visitatori si aspettano di trovarvi, ad esempio la possibilità di navigare tra le pagine o di accedere ad aree protette del sito. Senza questi cookie, il sito non può funzionare correttamente.

Stato della sessione: I siti web spesso raccolgono informazioni sul modo in cui gli utenti interagiscono con essi. Ciò può includere le pagine visitate più spesso dagli utenti e l'eventualità che gli utenti ricevano messaggi di errore da determinate pagine. Utilizziamo questi “cookie relativi allo stato della sessione” per migliorare i nostri servizi e l'esperienza di navigazione dei nostri utenti. Il blocco o l'eliminazione di questi cookie non renderà inutilizzabile il sito web.

Analytics: Google Analytics è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google.

Gestione dei cookie nel browser:
Alcune persone preferiscono non abilitare i cookie e per questo motivo quasi tutti i browser offrono la possibilità di gestirli in modo da rispettare le preferenze degli utenti.In alcuni browser è possibile impostare regole per gestire i cookie sito per sito, opzione che ti offre un controllo più preciso sulla tua privacy. Ciò significa che puoi disabilitare i cookie di tutti i siti, ad eccezione di quelli di cui ti fidi.Nel browser Google Chrome, il menu Strumenti contiene l'opzione Cancella dati di navigazione.
Puoi utilizzare questa opzione per eliminare i cookie e altri dati di siti e plug-in, inclusi i dati memorizzati sul tuo dispositivo da Adobe Flash Player (comunemente noti come cookie Flash). Consulta le nostre istruzioni per la gestione dei cookie in Chrome.

Un'altra funzione di Chrome è la sua modalità di navigazione in incognito. Puoi navigare in modalità in incognito quando non vuoi che le tue visite ai siti web o i tuoi download vengano registrati nelle cronologie di navigazione e dei download. Tutti i cookie creati in modalità di navigazione in incognito vengono eliminati dopo la chiusura di tutte le finestre di navigazione in incognito.

Questo sito fa uso di cookie. I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utlizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies, consulta la cookie policy.
ACCETTO
Articoli & Notizie
pannel
PostPost
Homepage
I 5 errori del corridore principiante

Indossare un paio di scarpe sbagliate può costare più di un paio di vesciche.

Pronti? Via!

Per eliminare i chili in eccesso acquisiti durante le vacanze estive quale soluzione migliore per iniziare a correre?

Certo la primavera e l'estate sono stagioni giuste per iniziare un' attività come la corsa ma anche nei periodi più freddi con abbigliamento corretto risulta facilmente praticabile. Allora via! Per farsi trovare in forma smagliante la prossima stagione.

Ma,…attenzione a non commettere degli errori.

Avvio troppo veloce


L'errore più comune che i nuovi corridori fanno è di percorrere troppi km nelle prime uscite e sostenere un' andatura troppo veloce.
Questo può portare a smettere l'attività e il vostro programma precocemente.

Soluzione: si consiglia di iniziare con camminate da soli; tenendo sempre presente che la corsa è uno sport in cui la progressione deve essere particolarmente lenta e graduale. La tecnologia ci può aiutare.

Un'applicazione come RunKeeper e Runtastic o altre possono registrare il vostro percorso e tenere la velocità.
Questo renderà non solo la corsa più divertente, ma vi aiuterà nel vostro percorso.

Indossare Scarpe Sbagliate

La scelta della scarpa giusta e su misura per il vostro piede è fondamentale. Un consiglio è quello di non risparmiare sulle scarpe perché si tratta solo di un risparmio apparente.
La calzatura non giusta può portare a dei problemi e a dolore a tendini, ai piedi, alle ginocchia, anche ecc. Avendo così un dispendio in termini economico e di tempo.

E' per questo motivo che le calzature non adatte vengono soprannominate il "killer silenzioso" dei runners.


Soluzione: Il consiglio è quello di escludere che questo accada dall'inizio. Recarsi in un negozio adeguato e specializzato e chiedere una scarpa su misura per il vostro piede e per quello che dovete fare.
Il tecnico esaminerà il vostro piede avvalendosi anche di pedane compiuterizzate per controllare l'appoggio sia in statica (da fermo) e in dinamica (in movimento) cosi da consigliarvi non una scarpa, ma la vostra scarpa!



Impostazione di obiettivi irrealistici

E 'molto facile lasciarsi trasportare e farsi prendere dallo spirito competitivo con altri runners.
Se siete dei nuovi corridori non cercate di competere con atri corridori più esperti.

Se durante le prime sedute di allenamento molti vi sorpassano a destra e a sinistra va tutto bene, avrete tempo per riprenderli.

Soluzione: Iniziate con un programma in base alla vostra forma attuale, vi aiuterà a costruire la forza e la resistenza per raggiungere il vostro obiettivo. Ad esempio, iniziate con un programma di corsa / passeggiata in modo tale da permettere a tutti gruppi muscolari di capire quale lavoro stanno eseguendo ed abituarli a quel tipo di sollecitazioni. Nel corso del tempo, potrete costruire la resistenza e correre tutta la sessione di allenamento senza interruzioni.

Alimentazione Scorretta

Una macchina non può funzionare senza carburante, giusto?
Ma non funzionerà molto bene anche se si introduce un carburante errato.
Questo è esattamente il modo in cui dovrebbe pensare un corridore nelle fasi pre/durante e post la corsa.

Molti corridori anche esperti trovano spesso giornate di “grazia” e molti altri giorni si sentono “svuotati” questo fattore può essere dato, oltre che da numerosi fattori metabolici anche da una non corretta integrazione alimentare.

Soluzione: Ogni persona ha fisico e metabolismo differente, quindi dovrete sperimentare quale soluzione per voi sia la migliore, sempre tenendo presente alcune concetti fondamentali: partendo da una base di corsa di 10 km.
Inoltre se si dispone di 1 ora o meno prima della corsa, mangiare una piccola miscela di proteine, carboidrati e grassi.
Questa potrebbe essere una fetta di pane integrale con arachidi o mandorle, burro da spalmare.

Oppure esistono in commercio delle barrette molto valide. Invece se si dispone di 2 ore, mangiare un pasto che comprende piccole porzioni di proteine, più carboidrati.

Questo potrebbe essere piatto di pasta o riso e una fetta di crostata. Durante la corsa è consigliabile un' alimentazione liquida con gel facili e pratici da assumere durante l'attività.

Appoggio del piede scorretto

Molti corridori in particolar modo i principianti hanno un appoggio del piede a terra non corretto.

Atterrando prima sul tallone in modo violento senza avere una fluida fase di rullata sull'avampiede.

Cosi facendo si va incontro ad un problema di periostite con conseguente fermo dell'attività per molto.

Potreste impiegare parecchio tempo e molta fatica per cambiare questa postura ma nel futuro vi troverete contenti.

Attendere prego!

Prenota il tuo appuntamento

oppure

Calendario

Seleziona il giorno per verificare gli orari disponibili

Per urgenze

Clicca per vedere i primi orari disponibili

Mattino

  • 09:45
    Venerdì 23 Aprile 2021
  • 12:00
    Lunedì 26 Aprile 2021
  • 09:45
    Martedì 27 Aprile 2021
  • 11:15
    Martedì 27 Aprile 2021
  • 12:00
    Martedì 27 Aprile 2021

Pomeriggio

  • 14:45
    Lunedì 26 Aprile 2021
  • 17:00
    Lunedì 26 Aprile 2021
  • 14:00
    Martedì 27 Aprile 2021
  • 14:45
    Martedì 27 Aprile 2021
  • 15:30
    Martedì 27 Aprile 2021